Pentole e colori

Tra la pioggia e il sole, il caldo e il freddo questo è il periodo in teoria migliore per tingere. La fioritura ci aiuta ad identificare le piante e si può cominciare a raccogliere e provare a tingere con quello che troviamo.

Se la mania tintoria vi ha preso, come a me, sicuramente andrete in giro con gli occhi puntati sul bordo della strada anziché davanti a voi. Mi porto sempre i libri sulle piante per riuscire a dare un nome senza confonderle e nel baule della macchina ho la scorta di sacchetti.

Ho acquistato diversi libri sulla tintura e ho scoperto nuove ricette di mordenzatura per le fibre vegetali. Così tutti i giorni continuo a mettere su pentolini  pentoloni,vasi di vetro e lo stendino piange…Se venisse fuori i sole sarebbe tutto più facile..ma quest’anno sembra che luglio sia posseduto dal diavolo e sia destinato a comportarsi come ottobre….chissà cosa farà ottobre!

 

Ed ecco le prime matassine

Annunci
Pubblicato in: blog